22/04/2013Expo 2015

Expo Milano 2015: proclamato il progetto vincitore del Padiglione Italia

È stato scelto fra 68 progetti arrivati da tutto il mondo, il progetto vincitore del Concorso Internazionale di progettazione del Padiglione Italia all’Expo 2015 che si terrà a Milano dal 1° maggio al 31 ottobre 2015.

Ad aggiudicarsi la vittoria l’elaborato frutto dalla collaborazione fra tre società italiane, Nemesi&Partners Srl di Roma, Proger SpA di Pescara e BMS Progetti Srl di Milano che sulla base del concept del vivaio e dell’albero della vita ideato da Marco Balich, hanno progettato un’architettura concepita come “una comunità riunita attorno alla sua piazza”.

Il Padiglione che comprende sia il Palazzo Italia (circa 12mila mq calpestabili) sia gli altri padiglioni posti lungo il Cardo (cioè il viale che si estende per 325 metri), sarà la vetrina dell'Italia e delle eccellenze italiane, ma anche uno spazio dove il visitatore potrà rivivere l’emozione e la magia di un viaggio dentro il Bel Paese, apprezzandone lo stile riconosciuto da tutto il mondo.

La struttura di Palazzo Italia, che rimarrà in eredità alla città dopo l’evento, è costituita da quattro blocchi principali, organizzati intorno ad un una piazza centrale e collegati tra loro da elementi-ponte, che ospitano le principali aeree: quella espositiva, l’Auditorium, gli uffici e le sale riunioni.

“Sono certa che il Padiglione che costruiremo, così come progettato dal vincitore del Concorso Internazionale, offrirà ai visitatori di tutto il mondo la magia di un viaggio fra le caratteristiche peculiari del nostro Paese, facendo rivivere il mito del 'Grand Tour' del Settecento e dell'Ottocento. In conclusione, da oggi l’Italia inizia a costruire la sua casa” ha dichiarato Diana Bracco, Presidente Expo 2015 e Commissario del Padiglione Italia.

Il cantiere per la realizzazione del progetto dovrebbe partire il prossimo novembre.

print mail Google plus twitter linkedin facebook

Tag: Expo Milano 2015, eventi