4/02/2014Expo 2015

Expo 2015 e Bit, l’unione fa la forza

Bit 2014
Bit 2014

La valorizzazione in chiave turistica di Expo Milano 2015 passa dalla prossima edizione della Borsa Internazionale del Turismo, che si terrà da giovedì 13 a sabato 15 febbraio in FieraMilano a Rho. Una partnership strategica tra due appuntamenti d’eccellenza. Da una parte l’Esposizione Universale del 2015 che può contare su più di 140 adesioni, tra Paesi e Organizzazioni Internazionali, dall’altra la piattaforma relazionale e di business di Bit, punto di riferimento in Italia per il mercato incoming e per la rappresentanza di destinazioni estere.

Bit 2014 e l’Expo del 2015 condividono la location di Milano, principale centro economico e finanziario del Paese, capitale della moda e del design “Made in Italy”, città con una forte vocazione all’accoglienza, dove il 18% della popolazione appartiene a 150 diverse etnie. Giunta alla sua 34° edizione, Bit è la principale fiera italiana del turismo professionale: in scena ci sono tutti gli attori della filiera del turismo, come tour operator, catene alberghiere, regioni, compagnie aeree, agenzie, enti del turismo, location. Bit “incastra” business e cultura, facendo conoscere al meglio l’Italia, la sua storia, la sua tradizione culinaria ed enogastronomica – il food è il nucleo tematico attorno cui si sviluppa l’Esposizione Universale - a un’ampia platea internazionale.

Nell’ambito della collaborazione, Bit 2014 ha dedicato particolare impegno e risorse allo sviluppo dei mercati strategici anche per Expo Milano 2015. Nell’insieme, l’investimento è raddoppiato, portando gli hosted buyer specializzati a oltre 1.000 da 64 Paesi e incrementando il turnover, il 54% partecipa per la prima volta. Sono stati messi a fattor comune le provenienze degli operatori professionali della Borsa Internazionale del Turismo e i Paesi target di Expo Milano 2015, affinché siano presenti in Bit 2014 più buyer provenienti da questi ultimi. Le rappresentanze più cospicue provengono da USA, Russia, UK, India, Brasile, Paesi Bassi, Cina, Francia, Spagna e Canada.

Quasi 500, tra i buyer invitati, hanno già segnalato interesse per i pacchetti associati all’Esposizione Universale, per i quali è stato pensato il workshop dedicato Bit BuyExpo2015. In questa chiave si muove anche la focalizzazione sul comparto business travel e Mice, forte della partnership siglata con Alessandro Rosso, primo Authorised Reseller di Expo Milano 2015.

print mail Google plus twitter linkedin facebook