5/02/2014Expo 2015

Explora, missione Cina

Milano
Milano

Obiettivo dichiarato: promuovere prodotti turistici pensati ad hoc per i viaggiatori cinesi. Ecco l'impegno di Explora, la società partecipata da Camera di Commercio di Milano (45%), Unioncamere Lombardia (15%) e da Regione Lombardia ed Expo 2015 S.P.A. (20% ognuna), creata per gestire il sistema integrato del turismo.

La missione di Explora è raccogliere e valorizzare l'offerta disponibile sul territorio, a partire da quello milanese e lombardo, per promuoverlo presso i grandi tour operator mondiali, fino a coinvolgere tutto il Paese, anche per mete meno conosciute. Un sistema integrato di riferimento per facilitare la nostra offerta turistica promuovendola all'estero, proponendo cultura, arte, enogastronomia, bellezze naturali per puntare ad avere soggiorni più lunghi e articolati. Explora sarà una delle principali eredità di Expo 2015.

"Venti milioni di visitatori per Expo sono un grande obiettivo, niente affatto scontato, che va conquistato rilanciando tutti insieme l'attrattività del nostro territorio" ha dichiarato Carlo Sangalli, presidente della Camera di Commercio di Milano. "Per questo abbiamo costituito con Regione Lombardia ed Expo 2015 la società Explora, motore innovativo del sistema turistico milanese e lombardo. Oggi, al suo primo debutto in Cina, Explora punta a promuovere prodotti turistici mirati, sostenendo e integrando l'attività dei nostri operatori".

I dati del comparto a Milano e in Lombardia sono di tutto rispetto, come evidenziano i dati della Camera di Commercio: le imprese del settore sono 55 mila, con 263 mila addetti e quasi 11 miliardi di fatturato. Dopo Milano, con oltre 18 mila imprese, si posizionano Brescia e Bergamo, rispettivamente con 8.380 e 5.830 imprese. Il settore cresce nella Regione e passa da 54.109 a quasi 54.769 imprese, circa settecento in più in un anno, grazie anche all'effetto Expo.   

print mail Google plus twitter linkedin facebook