2/02/2015Expo 2015

Expo fa “volare” l’appeal di Milano nel mondo

Milano
Milano

L’inaugurazione di Expo – fissata per il prossimo 1° maggio – si avvicina, e cresce l’attenzione sulla città che la ospita. Dentro e fuori i confini nazionali. Milano, infatti, è oggi ancora più famosa nel mondo grazie all’Esposizione Universale. Lo rileva la Camera di Commercio cittadina in base ai monitoraggi di Voices from the blog, spin off dell’Università degli Studi di Milano, che ha analizzato tutti i commenti apparsi in rete.

Su Expo 2015 ci sono mille commenti al giorno nel mondo, un dato che si raggiunge a fine 2014, che è stato costantemente in crescita nel corso dell’anno (in cinque mesi ci sono state 77 mila menzioni estere, italiano escluso). Di Expo ora si parla a livello internazionale quanto di città come Firenze e Torino e circa un terzo dei commenti è su Milano. Un trend destinato a rafforzarsi ancor di più con l’avvicinarsi dell’avvio ufficiale dell’evento.

Su Milano sono circa 3 mila i commenti al giorno, pari quindi a un milione all’anno, poco al di sotto di 1,3 milioni di Roma. Il sentiment complessivo su Milano è buono: circa il 75% dei pareri, tre su quattro, è positivo, un dato che si conferma negli Stati Uniti e che in Cina arriva addirittura al 90%. Di Milano, nel mondo, si parla circa il doppio rispetto ad altre grandi metropoli come Francoforte, Vienna o Amsterdam. Il sentiment complessivo su Expo è positivo in oltre 3 casi su 4.

Le città internazionali più interessate ad Expo 2015 sono Bruxelles e New York. Seguono nella top-10: Los Angeles, Toronto, Dubai, Mosca, Montréal, Madrid, Mumbai e San Francisco. A livello di Paesi, i più interessati sono Stati Uniti, Regno Unito, Canada e Grecia, con le new entry Cina e Russia.

print mail Google plus twitter linkedin facebook