13/04/2015Expo 2015

Cibus è Italia, a Expo il padiglione delle eccellenze Made in Italy

Padiglione Cibus e' Italia
Padiglione Cibus e' Italia

Sono in dirittura d’arrivo, come annunciato durante la conferenza stampa di presentazione dal presidente di Federalimentare, Luigi Scordamaglia, insieme al ceo di Fiere di Parma, Antonio Cellie, i lavori al Padiglione Cibus è Italia a Expo 2015.

Uno spazio immenso – 5.000 metri quadrati su due piani – ai quali si aggiunge la terrazza, che sarà la location d’elezione per gli eventi. Già ora sono programmati workshop, degustazioni, incontri con i buyer esteri per un totale di 200 appuntamenti nell'arco dei sei mesi dell’Esposizione Universale. Il padiglione delle eccellenze agroalimentari del Made in Italy si trova proprio nel cuore del sito espositivo: in più, avrà la caratteristica di cambiare il look alle proprie facciate ogni due settimane. Infatti sulle pareti esterne del padiglione, grazie a un progetto elaborato dall'artista multidisciplinare Felice Limosani, si alterneranno le gigantesche opere – addirittura 45 metri quadrati - di 13 street artist provenienti da tutto il mondo.

All’interno di Cibus è Italia, saranno ospitate 500 aziende al top della filiera alimentare tricolore. “L'industria alimentare italiana è la più grande creatrice al mondo di valore aggiunto nella trasformazione dei prodotti alimentari - ha detto Scordamaglia -. Le enormi potenzialità per l'export stanno tutte in questo semplice principio, sta a noi saperle cogliere. Non possiamo accontentarci del +3,5% dell'export registrato nel 2014 e neanche del +5/6% previsto per l'anno in corso. L'obiettivo è quello di portare entro il 2020 il valore delle esportazioni a quota 50 miliardi”.

print mail Google plus twitter linkedin facebook