9/04/2015Expo 2015

Expo, fatti grandi passi avanti. Parola del Sindaco

Expo Milano 2015
Expo Milano 2015

“Ogni giorno che passa il sito di Expo Milano 2015 si completa sempre di più. Ho visto di persona che l’ottimismo per il successo di Expo Milano 2015 è ben riposto. Dall’ultima volta che ho visitato il sito, nei mesi scorsi, sono stati fatti grandi e importanti passi avanti. Molti padiglioni sono già pronti. Anche il Padiglione Italia ha visto un avanzamento deciso nei lavori, sia all’esterno sia all’interno. Questo conferma che il 1 maggio sarà possibile visitare tutte le parti espositive del Padiglione”. Lo ha detto il Sindaco di Milano Giuliano Pisapia dopo aver visitato il sito di Expo Milano 2015, come riporta AdnKronos.

“Ho visto anche alcune novità che mi fanno dire che l’Esposizione Universale sarà davvero un grande evento. Ho visitato il supermarket del futuro che farà vedere a milioni di persone un luogo bellissimo, interessante e particolarmente innovativo, soprattutto rispetto alla visione sul futuro di una sana alimentazione. Affascinanti e già pronti i cluster, i padiglioni tematici che ospiteranno i Paesi non in grado di sostenere il peso economico di un padiglione proprio”.

“Ma è altrettanto importante che grandi passi avanti siano stati fatti in questi mesi anche sui temi di Expo. L’impegno del Comune sulla Food Policy è sempre maggiore e il Patto Urbano sulle politiche alimentari vede ormai il coinvolgimento di quasi tutte le più importanti metropoli del mondo. E poi Cascina Triulza, che sarà il vero lascito materiale, e non, di questa Esposizione. Una vecchia cascina ristrutturata e valorizzata che sarà la sede permanente, non solo durante ma anche dopo Expo, dell’associazionismo e della cooperazione internazionale perché continui il confronto e l’impegno sul tema ‘Nutrire il Pianeta – Energia per la Vita’: dalla lotta alla fame nel mondo e dall’impegno contro gli sprechi alimentari, alla sana alimentazione per tutti” ha concluso il Sindaco.

print mail Google plus twitter linkedin facebook