Banner
27/11/2013 Studi e Ricerche MICE

Uvet Travel Index: nel 2014 il PIL italiano in crescita dell'1%

In apertura del BizTravel Forum in corso a Milano presso FieraMilano City, il Gruppo Uvet ha presentato i dati dell'Uvet Travel Index, l'indice previsionale elaborato dal gruppo Uvet con il supporto scientifico di The European House - Ambrosetti, che permette di individuare attraverso il trend dei viaggi d’affari l'andamento del PIL del Paese.
 
“Più volte abbiamo detto che c’è una correlazione tra andamento dei viaggi d’affari e PIL, ora abbiamo dato una veste scientifica a questa nostra intuizione e oggi abbiamo presentato la prima previsione ufficiale. Questo indicatore fornisce dati in tempo reale sul ciclo economico e in anticipo rispetto ai dati ufficiali diffusi dall’Istat” spiega Luca Patanè, presidente del gruppo Uvet. 
 
Secondo l'Uvet Travel Index, alla fine del 2014 il Prodotto Interno Lordo (PIL) dell’Italia crescerà dell’1% rispetto al 2013. La previsione è più ottimistica rispetto a quella indicata dalla Commissione Europea, dal Fondo Monetario Internazionale, da Governo e Confindustria, che è dello 0,7%.
 
Per il 2013 le stime dell’Uvet Travel Index prevedono un rallentamento della caduta - il dato è negativo, –1,71% -, anche se non si può ancora parlare di ripresa economica.
 
La Business Travel Survey (BTS) di Uvet Amex, che monitora un campione di circa 700 aziende pari al 20% del settore, ha evidenziato anche che i prezzi nel settore trasporti sono cresciuti del 32%, molto più velocemente del tasso d’inflazione (+18,5%), mentre nel comparto dei viaggi d’affari si è registrata una diminuzione del 29%, grazie alle liberalizzazioni del mercato e alla gestione professionale delle travel management company.
 
“Grazie a questa dinamica in questi 8 anni sono state ‘liberate’ risorse pari a quasi 5 miliardi di euro, cioè soldi risparmiati dato che i prezzi dei viaggi d’affari hanno seguito una dinamica opposta rispetto a quella dei prezzi nei trasporti. Il comparto dei viaggi d’affari produce quindi competitività economica, fornendo un servizio che migliora nel tempo a un prezzo che si riduce, con un incremento costante di produttività a vantaggio di tutto il sistema economico” commenta il presidente di Uvet .
 
Dall'analisi dei viaggi d’affari dal 2006 a oggi, Uvet Amex mostra come, osservando la crescita del PIL di alcuni Paesi, si può vedere se in essi vi sono ancora spazi per le imprese italiane. Ad esempio, l’incremento dei viaggi d’affari verso la Cina è stato inferiore rispetto alla crescita del suo PIL.

Studi e Ricerche MICE
print mail Google plus twitter linkedin facebook
LOCATION EVENTI E CENTRI CONGRESSI
Dimora
Storica
Struttura Servizio
LUXURY WEDDING VENUES
DESIDERI UN MATRIMONIO DA FAVOLA?

Luxury hotels,Ville, Castelli e Palazzi per un matrimonio Italian Style

SCOPRI LE MIGLIORI
LOCATION ITALIANE