16/04/2013 Turismo e Destinazioni

Presentato il Toscana Convention Bureau. Stanziati due milioni di euro per la promozione della regione

È stato presentato domenica scorsa da Toscana Promozione, l’Agenzia di Promozione Economica della Toscana, nel corso di un evento organizzato per la stampa a Viareggio, il Toscana Convention Bureau, nuovo modello organizzativo per favorire la competitività del territorio.

Il nuovo organismo non si sostituirà, infatti, ai singoli convention bureau locali, ma avrà il compito di coordinarli e rafforzare la loro azione promozionale per rendere l'intera regione più competitiva e attrarre soprattutto eventi internazionale e il mercato straniero, come sottolineato da Alberto Peruzzini, dirigente del Servizio Turismo di Toscana Promozione.

"Per consolidare il già apprezzabile andamento del settore Mice toscano», ha sottolineato Peruzzini, «stiamo perseguendo una strategia in quattro passi: la ridefinizione del ruolo dei Convention & Visitors Bureau della regione, le loro forme giuridiche, le loro finalità, il loro funzionamento; l’integrazione della mappatura regionale e la promozione del suo uso da parte di stakeholders e utenti di riferimento; un’azione propedeutica per la formazione del personale addetto ai CB territoriali o cluster d’impresa; la promozione del settore sotto un brand integrato della meeting industry toscana, sul mercato nazionale e internazionale".

Insieme ad ENIT Agenzia Nazionale del Turismo e a Federcongressi&eventi, il Toscana Convention Bureau avrà un ruolo di forte promozione del settore congressuale, ma anche di quello leisure, in Italia e all'estero.

Con questo obiettivo, Toscana Promozione ha stanziato circa due milioni di euro per il Piano Italia 2013-2015, strumento triennale per la promozione turistica della regione, che dia visibilità al territorio, al patrimonio artistico e culturale e all'offerta turistica, ricettiva e congressuale.

La presentazione del neo nato convention bureau è avvenuta nell'ambito di un press tour organizzato da Toscana Promozione in collaborazione con Sailing Challenge di Oliviero Cappuccini, società specializzata nell’organizzazione di regate ed eventi velici per aziende, per promuovere la regione e in particolare la Costa della Versilia e Viareggio.

I giornalisti presenti all'iniziativa, sono stati ospitati dal Grand Hotel Principe di Piemonte di Viareggio, e, oltre a partecipare al  workshop di presentazione dell’offerta turistica toscana, sono stati coinvolti in un'emozionante regata al largo della costa versiliana.


Tag: Toscana, Toscana Convention Bureau, Toscana Promozione
Turismo e Destinazioni
print mail Google plus twitter linkedin facebook
LOCATION EVENTI E CENTRI CONGRESSI
Dimora
Storica
Struttura Servizio
LUXURY WEDDING VENUES
DESIDERI UN MATRIMONIO DA FAVOLA?

Luxury hotels,Ville, Castelli e Palazzi per un matrimonio Italian Style

SCOPRI LE MIGLIORI
LOCATION ITALIANE