17/04/2013 Turismo e Destinazioni

Piemonte: nel 2012 crescono del 20% i turisti stranieri. La Regione si prepara ad Expo 2015 con iniziative per i visitatori

Torino
Torino

Sono stati 4,3 milioni i turisti che nel 2012 hanno visitato il Piemonte (contro i 4,2 nel 2011) e di questi quasi 1,6 milioni è costituito da stranieri che fanno registrare una crescita del 20% rispetto al 2011. È quanto emerso dalla presentazione dei flussi turistici svoltasi ieri a Torino presso la Regione Piemonte.

Il dato è estremamente positivo tenendo conto del fatto che il 2012 è stato il primo anno, dopo le Olimpiadi del 2006, in cui non si sono svolti nella regione grandi eventi, e se confrontato con l'andamento nazionale che secondo l'Istat mostra una flessione media dei viaggi in Italia dell’8,3%, con punte del -15,5% per le regioni del Centro.

Analizzando la provenienza dei viaggiatori stranieri, vediamo che il principale mercato è la Germania (con quasi +14% e 345mila turisti), seguita dal BeNeLux, trainato dai Paesi Bassi (con +4,2% e circa 143mila arrivi), dalla Francia (+14,5% e oltre 241mila turisti), dalla Svizzera (+19,5% e quasi 173mila arrivi), dal Regno Unito (quasi +18% e oltre 96mila turisti) e dalla Scandinavia (quasi +15% e oltre 60 mila arrivi).

L'incremento maggiore è registrato da Russia e Cina con una percentuale di crescita rispettivamente del 60% e dell’80%, mentre Portogallo e Spagna, anche se con numeri più piccoli, raddoppiano sia gli arrivi sia i pernottamenti.

"La forte crescita del mercato estero, che oggi rappresenta il 37% del turismo piemontese (era il 31% nel 2011), oltre a riconoscere nel Piemonte una destinazione sempre più internazionale, ha in generale compensato la flessione del turismo domestico, dovuta all’attuale crisi economica (si è passati da 2,9 a 2,7 milioni di turisti in arrivo dall’Italia)" si legge in una nota della Regione.

Intanto la Regione Piemonte prepara un nuovo Piano strategico del turismo, puntando su Expo 2015 con l'obiettivo di sfruttare le opportunità offerte dalla manifestazione internazionale intercettando i milioni di visitatori che si recheranno in Italia per l'Esposizione Universale di Milano.

Da qui due proposte della Regione Piemonte per i visitatori di Expo: la prima riguarda l'ingresso gratuito in tutti i musei piemontesi per tutti coloro che mostrano il biglietto dell’Expo, e la seconda riguarda la ricettività alberghiera con la terza notte in hotel gratuita (se non ricade di sabato) per i possessori del biglietto dell’Esposizione.


Tag: incoming, Piemonte
Turismo e Destinazioni
print mail Google plus twitter linkedin facebook
LOCATION EVENTI E CENTRI CONGRESSI
Dimora
Storica
Struttura Servizio
LUXURY WEDDING VENUES
DESIDERI UN MATRIMONIO DA FAVOLA?

Luxury hotels,Ville, Castelli e Palazzi per un matrimonio Italian Style

SCOPRI LE MIGLIORI
LOCATION ITALIANE