17/05/2013 Studi e Ricerche MICE

Milano e i congressi: presentato lo studio sull'impatto economico degli eventi internazionali e sul posizionamento della destinazione in Europa

È stato commissionato da Fiera Milano Congressi che gestisce il centro congressi MiCo di Milano, lo studio Milano e i congressi internazionali: posizionamento in Europa e impatto economico, realizzato dal Research Lab on the International Meeting Industry-LAMCI presso l'Alta Scuola di Economia e Relazioni Internazionali dell’Università Cattolica (ASERI), e presentato oggi nel capoluogo lombardo presso la sala Alessi di Palazzo Marino, sede del Comune di Milano che ha collaborato all'iniziativa.

È la prima volta che viene realizzata una ricerca di questo genere sulla destinazione Milano come sede di congressi ed eventi internazionali, valutandone non solo l'impatto economico degli incontri ospitati, fornendo dati, statistiche e indicazioni che fino ad ora non erano disponibili, ma anche mettendo in luce i punti di forza e di debolezza della città, in relazione alle capitali e città europee.

Lo studio, infatti, ha analizzato due ambiti separati di ricerca. Il primo ha descritto il posizionamento di Milano rispetto alla classifica delle 20 città europee stilata da ICCA (International Congress and Convention Association) per numero totale di eventi associativi nel periodo 2007-2011, sulla base al Congress Destination Index, l’indicatore di sintesi elaborato appositamente dal LAMCI che riassume alcune delle più importanti variabili di tipo turistico e congressuale. Milano si colloca all’undicesimo posto dopo Parigi, Londra, Madrid, Berlino, Vienna, Roma, Amsterdam e Lisbona, in riferimento alle variabili congressuali; al decimo in relazione alle variabili turistiche .

Da questa prima analisi sono emersi alcuni punti che si possono così sintetizzare.
Fra i punti di forza dell'offerta congressuale milanese troviamo:
• la capacità massima della sala più grande (per cui si colloca al 3° posto della classifica ICCA delle 20 città europee)
• la superficie totale adibibile a meeting delle sedi con almeno 2.000 posti (5 posto°)
• il numero di fiere (3° posto)
• il numero di eventi ICCA con almeno 1.500 delegati (3° posto)

Fra i punti di debolezza si collocano:
• il numero totale di sedi congressuali (14° posto)
• il numero di sedi con almeno 2.000 posti (8° posto)
• il numero eventi ICCA (21° posto)
• il numero totale di partecipanti a eventi ICCA (12° posto)
• il costo medio al giorno di un viaggio d’affari (8° posto tra le città più costose)

Il secondo ambito di ricerca ha, invece, calcolato l’impatto economico di cinque congressi associativi svoltisi presso il centro congressi MiCo nel periodo da maggio a novembre 2012. È emerso che complessivamente i cinque eventi hanno portato a Milano 27.000 delegati (pari al 18% dei partecipanti a tutti gli eventi che si sono svolti presso il MiCo nel 2012), dei quali 20.400 provenienti dall’estero (pari al 49,8% del totale dei delegati internazionali ospitati dal centro congressi nello stesso anno).

Il valore complessivo generato dai cinque congressi è risultato essere pari a 92,6 milioni di euro, di cui 54,5 milioni attribuiti all’impatto diretto e i restanti 38,1 milioni riferiti all’impatto indiretto.

La spesa media (esclusi i costi di trasporto a lunga percorrenza) per partecipante è stata calcolata di 253,6 euro al giorno; in particolare quella dei delegati internazionali si è rivelata più alta (276,4 euro) rispetto a quella dei delegati italiani (116,6). La spesa maggiore è costituita dalla sistemazione alberghiera, seguita da shopping e regali, ristorazione e intrattenimento serale.

Lo studio è scaricabile qui sotto.


VAI AL PROFILO DELLA STRUTTURA


Tag: Milano, studi e ricerche, Fiera Milano Congressi, MiCo
Studi e Ricerche MICE
print mail Google plus twitter linkedin facebook
LOCATION EVENTI E CENTRI CONGRESSI
Dimora
Storica
Struttura Servizio
LUXURY WEDDING VENUES
DESIDERI UN MATRIMONIO DA FAVOLA?

Luxury hotels,Ville, Castelli e Palazzi per un matrimonio Italian Style

SCOPRI LE MIGLIORI
LOCATION ITALIANE