Sanremo

Molti, se non tutti, la conoscono come la Città dei Fiori, delle maglie rosa del ciclismo, del Festival della Canzone e del Casinò.

Ma Sanremo è anche la città dell’antica Villa Matutia, dei Palazzi e delle dimore nobili, del Castello Devachan e della Statua Primavera. E la città che ha ospitato a lungo lo scienziato Alfred Nobel e ha dato i natali a Italo Calvino, al saxofonista Fausto Papetti e all’indimenticato Luigi Tenco.

Sanremo vanta un celebre e moderno centro congressuale che ospita convegni, seminari ed eventi aziendali. La città offre eleganti hotel con sale riunioni dotate di tutti i comfort necessari a rendere il vostro evento, un evento esclusivo nella “città dei Fiori”.

Consulta le nostre proposte di "Team building Experience", ti proponiamo 3 attività progettate dalla redazione di Italianvenue: "A tutto Festival", "Fiori nel piatto", "Avvistamenti nel blu".

Città da cogliere come un fiore odoroso e da ascoltare come una canzone che, una volta sentita, non si dimentica più!

Cerca su italianvenue tutte le location eventi e centri congressi a Sanremo

Info Utili

Aeroporto

La città non dispone di un aeroporto proprio.
Lo scalo italiano più vicino, a ca 140 km di distanza, è l’Aeroporto Internazionale Cristoforo Colombo di Genova.

Collegamenti Sanremo-Aeroporto:

  • Shuttledirect, servizio di collegamento diretto all’aeroporto Colombo  
  • Transfer, un’ampia scelta di auto private, minivan e autobus con trasporto diretto in/da aeroporto di Genova 
  • Top Class Services, servizio di trasporto in taxi privato in/da aeroporto di Genova  

Una stazione:

  • Piazza Luigi Don Orione, 1

Il trasporto locale urbano è gestito da Riviera Trasporti  con un a rete di autobus che serve la città e i comuni limitrofi fino ad Imperia.

Acquisto biglietti

I biglietti per i mezzi pubblici si possono acquistare presso i diversi rivenditori autorizzati dislocati fra Sanremo e i comuni della provincia di Imperia.

Per trovare un taxi:

LOCATION EVENTI E CENTRI CONGRESSI
Dimora
Storica
Struttura Servizio
LUXURY WEDDING VENUES
DESIDERI UN MATRIMONIO DA FAVOLA?

Luxury hotels,Ville, Castelli e Palazzi per un matrimonio Italian Style

SCOPRI LE MIGLIORI
LOCATION ITALIANE

  • A tutto festival

    La cittadina ligure ospita da oltre sessant’anni il Festival della Canzone Italiana di Sanremo, un appuntamento cult, e non solo per gli italiani, tanto da essere trasmesso anche in Eurovisione. Per vivere in prima persona un po’ delle emozioni dell’appuntamento tanto atteso i partecipanti al team building vengono sottoposti a un simpatico provino che mette in luce le inclinazioni di ognuno per poi passare alla suddivisione in squadre: cantanti, ballerini, vallette, scenografi… Sotto la guida di professionisti i gruppi di artisti allestiscono nell’arco di un pomeriggio un Festival che va in scena in un vero e proprio teatro per sottoporsi al parere di una giuria composta da professionisti dei vari campi. Tutti i partecipanti ricevono poi un dvd con un divertente filmato montato ad arte di prove ed esibizione.
  • Fiori nel piatto

    Sanremo è famosa in tutto il mondo per i suoi bellissimi fiori che, coltivati nelle serre, abbelliscono, colorano e profumano i più importanti eventi e le dimore più prestigiose del mondo. Dopo un’inebriante visita alle serre per scoprire specie rare e per imparare dai più celebri florovivaisti i segreti per avere balconi e giardini da fare invidia ai vicini, il gruppo del team building viene condotto nelle cucine di un hotel storico dove uno chef svela come realizzare un intero menu a base di fiori. I partecipanti, divisi in squadre, si cimentano ciascuno nella preparazione di una portata di un pranzo che, dopo una degustazione collettiva, viene sottoposto al giudizio dei cuochi dell’hotel. Tutti ricevono un libro di ricette floreali e per i vincitori non manca un bouquet realizzato con gli splendidi fiori locali.
  • Avvistamenti nel blu

    Come non provare un brivido nell’avvistare un dolce delfino mentre salta nelle acque del mare? A Sanremo questo, e molto altro ancora, diventa possibile. Imbarcazioni attrezzate per il whale watching permettono infatti di vedere da vicino cetacei che giocano a pochi metri di distanza e di assistere stupiti all’avvicinarsi della Balenottera. L’attività, consigliata da maggio sino a settembre, avviene con la presenza di un ricercatore e in compagnia… di una macchina fotografica. Ogni partecipante al team building deve impegnarsi per immortalare i momenti più emozionanti che vengono poi giudicati da un fotografo professionista. Durante la cena di gala, rigorosamente a base di pesce, tutti ricevono un puzzle ricavato dal loro scatto migliore mentre il vincitore si aggiudica anche una macchina fotografica digitale professionale.

Arte e Cultura

Una lunga passeggiata sulle orme della storia, dall’epoca antica all’Art Noveau del primo Novecento fino alle più recenti glorie musicali e sportive che hanno reso Sanremo una meta rinomata a livello internazionale. Arte e cultura, qui, si fondono e si confondono con l’aria salmastra, il clima sempre mite, lo sprint a due pedali della Milano-Sanremo, le gioie cromatiche dei fiori sanremesi e le sonorità che ogni anno riempiono la città di luci e voglia di esserci.

  • Cattedrale di San Siro

    Edificata sui resti di una piccola chiesa paleocristiana, la cattedrale di oggi risale al 1100 e si ispira agli stilemi romanici dell’epoca. Opera dei Maestri Comancini, di particolare interesse, al suo interno, risultano essere il crocefisso nero della navata destra, protettore della gente di mare, il tabernacolo rinascimentale posto sull’altare del Santissimo Sacramento, la cinquecentesca tavola del coro, raffigurante San Siro, Pietro e Paolo alla sua sinistra e Giovanni Battista e Romolo a destra. E ancora il crocefisso dell’altare maggiore e la statua della Madonna del Rosario, entrambe opere del Maragliano.
    Piazza San Siro, 51
    Sito web
  • Il Santuario della Madonna Della Costa

    È uno dei luoghi più cari ai sanremesi e si trova in una delle più belle posizioni panoramiche della città. Bello raggiungerlo a piedi, passando per La Pigna, la città vecchia di Sanremo. Il santuario è un chiaro esempio di barocco del 1600, mentre la cupola che lo sovrasta viene realizzata verso la fine del ‘700, per volere di un marinaio. Da ammirare le decorazioni interne: un trionfo di marmi, stucchi, affreschi e sculture.
    Via Senatore Ernesto Marsaglia
    Sito web
  • Il Santuario di Nostra Signora della Guardia

    Tributo al culto mariano, si trova nella frazione di Poggio e fa da cornice a un’importante festività religiosa celebrata, ogni anno, la seconda domenica di settembre.
    Via Duca d'Aosta
    Sito web
  • Statua della Primavera

    Nella Città dei Fiori non poteva mancare un omaggio alla stagione più fiorita e fiorente dell’anno: la Primavera. Da qui questa statua che è ormai considerata unanimemente simbolo della città. Ideata e scolpita da Pasquali Vincenzo, la Statua Primavera fa bella mostra di sé alla fine della Passeggiata Imperatrice.
    Passeggiata Imperatrice
    Sito web
  • Villa Matutia

    Si concentra qui, sul corso più famoso di Sanremo, la zona archeologica che testimonia gli insediamenti più antica da cui nata la città attuale. Gli scavi archeologici, iniziati nel 1936 e ultimati alla fine della Grande Guerra, hanno riportato alla luce un complesso termale databile intorno al II secolo d.C.
    Corso Giacomo Matteotti
  • Il Forte di Santa Tecla

    Vicina al Porto Vecchio, questa fortificazione militare del Settecento ligure è stata, fino a pochi anni fa, il carcere giudiziario della città. Deve il suo nome alla reliquia di Santa Tecla custodita nella prima pietra su cui poggia l’intera struttura.
    Viale delle Palme
    Sito web
  • Porte di Santo Stefano

    Un insieme di undici porte interne alla città, una per ogni cerchia di mura erette per proteggersi dalle incursioni dei pirati barbareschi provenienti dal Nord Africa. Queste porte, tra cui Porta Santa Brigida, porta Bugiarda, Porta Santa Maria e Porta della Tana, introducevano alla Pigna, il quartiere medievale, da cui pian piano la città ha avviato la sua espansione territoriale.
  • Palazzo Bellevue

    Iniziato nel 1893 e terminato appena un anno dopo, su progetto e sotto la sovrintendenza dell’architetto, e futuro sindaco, Pietro Agosti, questo edificio è considerato la casa di eccellenza della città. Sontuoso dentro e fuori, il Bellevue amplifica il suo splendore nel favoloso giardino che lo circonda. Dal 1963 è proprietà e sede del Comune della città.
    Corso Cavallotti, 59
    Sito web
  • Castello Devachan

    Riuscita architettura liberty, poco distante dal centro. Una villa in forma di castello, la cui solennità si espande nel lussureggiante parco, popolato di palme, aranci, ulivi, banani, agavi, cactus e moltissime piante tropicali. Qui, fra il 19 e il 24 aprile del 1920, si è tenuta la storica Conferenza Internazionale di Pace convocata per decidere la spartizione dei territori dell'Impero Ottomano tra i vincitori della Prima Guerra Mondiale.
    Corso degli Inglesi
    Sito web
  • Villa Nobel

    “il mio nido”: così il suo celebre proprietario, Alfred Nobel, inventore di dinamite e ideatore del premio a lui intitolato, amava definire questa dimora dove ha trascorso una parte considerevole della sua vita. Nel giardino, oltre ai laboratori usati da Nobel e dai suoi collaboratori per i loro esperimenti scientifici, si trova una varietà di piante molto pregiate, tra cui la Cupressus Macricarpa di origine californiana.
    Corso Cavallotti, 116 - Tel: 00390184507380
    Sito web
  • Villa Ormond

    Deve la sua fama all'ampia terrazza con le due logge in stile simil-rinascimentale, agli ampi soffitti a cassettoni policromi e al caminetto proveniente dal castello dei Doria di Dolceacqua che si trova nel salone principale. Oggi, in un'ala del nobile edificio, ha la sua sede l'Istituto Internazionale di Diritto Umanitario, mentre il resto della villa ospita spesso mostre floreali internazionali o altri generi di manifestazioni turistiche.
    Corso Cavallotti, 113
  • Il palazzo del Casinò

    Altro capolavoro del Liberty locale, questo palazzo vede la luce nel 1905 grazie a un generoso finanziamento del banchiere Bartolomeo Asquasciati. Ideato dall'architetto francese Eugene Ferret, nelle sue sale, all’inizio, si organizzavano galà e ricevimenti d’elite. A breve la trasformazione in meta nobile del gioco d’azzardo. Qui, nel 1951, ha esordito il "Festival della Canzone Italiana".
    Corso degli Inglesi, 18 - Tel: 003901845951
    Sito web
  • Museo Civico Archeologico e Pinacoteca

    Organizzato in due aree ben distinte: una dedicata all’esposizione di reperti preistorici, protostorici e romani trovati nel territorio ligure, l’altra adibita pinacoteca con opere ricevute in dono dalla collezione privata di Luigi Asquasciati, meglio noto con lo pseudonimo di Renzo Laurano. Una terza sezione, minore ma non meno importante, racconta la storia di Sanremo attraverso carte geografiche della Liguria e straordinari cimeli garibaldini
    c/o Palazzo Borea d'Olmo, via Matteotti 143 - Tel: 00390184531942
    Sito web
  • Museo di Villa Luca - Pinacoteca Rambaldi

    Mostra permanente della vastissima collezione pittorica e libraria, raccolta dal sacerdote Stefano Paolo Rambaldi di interesse internazionale. UN centinaio di opere pittoriche che fanno da cornice a una fornitissima biblioteca, che conserva opere e documenti, sempre frutto della smania collezionista di Padre Rambaldi.
    Via Rambaldi 51, Coldirodi, frazione di Sanremo - Tel: 00390184670398
    Sito web
  • Il parco di Villa Ormond

    Non è un orto botanico, ma gli assomiglia molto. Con la sua coltivazione di piante esotiche e rare e quel tipico andamento “a stanze” caratterizzato da ambienti vegetali fra loro diversi, è il fiore all’occhiello della Villa. Il palmeto, i cedri, la zona dei ficus, il giardino giapponese e, al centro, il tipico giardino all'italiana: questo offre il parco, divenuto pubblico nel 1930, all’epoca dell’amministrazione di Pietro Agosti.
  • Teatro Ariston, da metà degli anni ’70 sede del Festival della Canzone Italiana

    Corso Matteotti, 226 - Tel: 00390184507070
    Sito web
  • Cinema Teatro Centrale, complesso teatrale e cinematografico aperto nel 1924

    Via Matteotti, 107 - Tel: 00390184597822
    Sito web
  • Teatro dell’Opera del Casinò, uno tra i più eleganti e blasonati della regione

    Corso Inglesi, 18 - Tel: 003901845951
    Sito web

Enogastronomia

 

La "Sardenaira", una focaccia condita con pomodoro, sardine e olive Taggiasche, la Torta Verde farcita con riso e verdure, il Coniglio al Vermentino e la spettacolare “Buridda” a base di totani, polipi e calamari sono i piatti tipici e unici serviti sulla tavola sanremese. Una cucina che, forte e fiera della tradizione a cui appartiene, non può fare a meno di distinguersi anche con i   prodotti del suo territorio, primi fra tutti i leggendari gamberi di Sanremo, dal sapore e dal gusto inconfondibili.
  • Café Renaissance

    Nella centralissima Piazza Colombo e a un passo dall’Ariston, questo bar apre i battenti nel 1900 e, dal 1954, è il gioiello di un’unica famiglia, che ogni giorno ne rinnova la qualità e la fama. Tra le migliori caffetterie e pasticcerie della città, regala un “buongiorno” intenso come l’aroma dei suoi caffè e dolci come le sue freschissime brioche.
    Piazza Colombo, 2 - Tel: 00393663003608
    Sito web
  • Caffè Pasticceria Piccardo

    Per chi ama l’atmosfera retrò e signorile, la colazione al Piccardo di Oneglia è d’obbligo. Locale storico d’Italia, da sempre, è il caffè dei nobili e degli intellettuali della Riviera. Di qui sono passati Coppi, Mussolini, Calvino e Sandro Pertini e qui sono comparsi, per la prima volta, la radio e il telefono pubblico.
    Piazza Dante 2, Oneglia - Tel: 00390183293696
    Sito web
  • Bar Max

    24 ore x 7 giorni: è questa la formula vincente di Max, il bar che anima il centro cittadino e affaccia sul Porto Vecchio, vicinissimo alla spiaggia. 90 tipi diversi di panini e una lista cocktail tutta da provare, in ottima compagnia!
    Via Nazario Sauro, 21 - Tel: 00390184503614
    Sito web
  • Bar Pasticceria La Foce

    Meta golosa che invita all’assaggio delle specialità che la inorgogliscono: i baci di Sanremo, il pan del marinaio e le margherite di Sanremo. Tante buone ragioni per una sosta di gusto, in un ambiente raccolto e accogliente.
    Corso Matuzia, 71 - Tel: 00390184667691
  • 7.000 Caffè... e non solo

    È il locale degli spuntini tipici. Fra Torta Verde e Sardenaira fatte in casa, la giornata prende un sapore tutto diverso, arricchito da quel tocco di allegria e ospitalità che fanno la differenza…
    Piazza Eroi Sanremesi, 66 - Tel: 00393476786910 / 00393349168116
  • BAR CAFÈ DE LA PLACE

    Piazza Bresca, 27
  • Antica Trattoria La Pignese

    Una delle più antiche di tutta la regione, dal 1919 mette la sua passione e la sua esperienza al servizio del buon gusto, rigorosamente locale. Chi si siede ai suoi tavoli ha la certezza di assaporare solo pesce pescato nel mar di Sanremo, gamberoni compresi.
    Piazza Sardi, 7 - Tel: 0039184501929
    Sito web
  • Ristorante Fiori di Murano

    Nell’antica cornice del Royal Hotel, che ha da poco compiuto 140 anni, si aprono le sale di questo sfarzoso ristorante, tutte decorate con vetri di Murano. Inaugurato nel 1947, ai suoi tavoli si sono sedute le stesse persone che al Royal alloggiavano e, ancora, soggiornano: aristocratici e rappresentanti dell'alta finanza europea, famiglie reali e di artisti, esponenti della cultura e numerosi Premi Nobel.
    Corso Imperatrice, 80 - Tel: 003901845391
    Sito web
  • Ristorante Paolo e Barbara

    Dal 1988, un luogo di ristoro sincero, votato alla ricerca e alla valorizzazione della cucina del territorio. Tra pesce di Sanremo, piatti della tradizione, tra cui il cappon magro e lo stoccafisso brandacujun, e proposte creative come l’ uovo affogato ai ricci marini con porri croccanti e gambero di Sanremo e il tonno scottato con caponata di melanzane in agrodolce, il menù invita a una deliziosa avventura di gusto!
    Via Roma, 47 - Tel: 00390184531653
    Sito web
  • Ristorante La Siesta

    Da più di venticinque anni regala una vista d’eccezione sul Porto Vecchio e una proposta culinaria all’insegna della freschezza e della cortesia. Consigliato il menù degustazione, che cambia di settimana in settimana, per esprimere al meglio le varietà di ogni stagione.
    Via Nazario Sauro, 13 - Tel: 00390184503442
    Sito web
  • Ristorante Ulisse

    Guarda in faccia il golfo di Sanremo e accoglie in un ambiente elegante e galante, dove al relax fa eco il piacere della buona tavola. La cucina è a base di pesce e attinge a piene mani dalla tradizione ligure.
    Via P. Semeria, 620 - Tel: 00390184670338
    Sito web
  • Ristorante Il Sommergibile

    Riservato a chi ama le immersioni sottomarine e apprezza l’intensità di gusto delle crudità di pesce, delle ostriche, dei crostacei e del coquillage.
    Piazza Bresca, 12 - Tel: 00390184501944
    Sito web
  • Da Chicco & Rosa

    Chicco, ogni giorno, va al mercato presto e sceglie le verdure di stagione, il pesce dall’occhio limpido. Poi torna nella sua cucina e elabora, elabora, elabora… Rosa scrive il menù deciso da Chicco, sceglie gli abbinamenti di vino, ispirandosi a una carta vini che seleziona il meglio delle cantine regionali. Perché da Chicco & Rosa, si deve lasciare la tavola sempre sazi e sorridenti.
    Via Gaudio, 42 - Tel: 00390184507981
    Sito web
  • Osteria dei Confusi

    Dall'antipasto al dolce: tutto è preparato in modo semplice con ingredienti di prima qualità. Amato dagli abitanti di Sanremo, questo locale regala momenti di degustazione di rara bontà, accompagnati da un’ospitalità cordiale e attenta a soddisfare ogni richiesta dei suoi ospiti.
    Corso Matteotti, 104 - Tel: 00390184507373
  • Ristorante Ai Torchi

    Da 50 anni accoglie i suoi avventori dentro un frantoio del ‘700, con tanto di macine e volte a crociera. Una cornice invitante per una sosta mangereccia tutta legata e ispirata al territorio. Brandacujun per cominciare, ravioli di borraggine a seguire e, per secondo, gamberi di Sanremo in guazzetto. Più tipico di così…
    Via al Mare, 10 – Loc. Bussana di Sanremo - Tel: 00390184513104
    Sito web
  • Osteria degli Artisti

    A Bussana Vecchia, il cibo è un’occasione “artistica”, guidata dall’estro di Massimo e Riccardo Bizzardi. Oltre che per mangiare, qui ci incontra per scambiarsi conoscenze e cultura. È questo il luogo di ritrovo e di ristoro degli artisti e degli artigiani della zona. Prima di andarci, meglio chiamare e chiedere se è aperto…
    Via Bussana Vecchia, 112 - Loc. Bussana di Sanremo - Tel: 00390184510756

Nightlife & Attrazioni

Serate scintillanti e notti travolgenti: questo offre la mondanità sanremese dopo il tramonto. Il brivido dell’azzardo al Casinò, il piacere di un aperitivo o di un long drink dopo cena, il ritmo di una festa o sulla pista della discoteca più in voga del momento… e poi le serate di gala nei giorni del Festival che trasformano l’intera città in una passerella di Vip, paparazzi e riflettori e invitano all’insonnia collettiva! 

  • Bresca Caffè

    Accogliente e dinamico, informale e vitale, al Bresca quel che conta più e sopra tutto è il contatto umano e l’effetto contagio di un bel sorriso. Dalla colazione all’aperitivo in musica, ogni momento è quello giusto. Da non mancare le serate a tema, organizzate per durare fino a notte inoltrata…
    Piazza Bresca, 2 - Tel: 00393927982518
  • Victory Morgana Bay

    Effetto barca a vela, sintesi del gusto contemporaneo che mescola materiali caldi come il wengé e la pelle color crema alla durezza dell’acciaio e alla levità del vetro. I mosaici a terra ricordano le sfumature di colore del mare e la cupola riproduce il cielo e le sue stelle con più di mille punti in fibra ottica. Meta immancabile per serate al sapore di mare e al ritmo di musica d’eccellenza!
    Lungomare Trento e Trieste, 16 - Tel: 00390184591620
    Sito web
  • Kermesse Cafè

    Aperto dall’ora dell’aperitivo al dopocena, accoglie in una location poliedrica con il dehor affacciato sulla "piazzetta" più esclusiva e caratteristica di Sanremo, il piano terra dotato di una zona bar e di uno spazio con divani e ampi tavoli e, al piano superiore, una Lounge Room decisamente esclusiva e molto ‘privè’. Luogo di ritrovo affollatissimo durante le movimentate notti del Festival canoro, occasione celebrata con cocktail specialissimi. Primi fra tutti il Mojito DiVino e il Zero Passion a base di vodka e maracuja.
    Piazza Sardi, 5 - Tel: 00390184543054
  • Perbacco Bar

    Gestito da Gaetano Monaco, è un salottino dove ci si dà appuntamento per l’aperitivo o un after dinner. La cantina di questo wine bar conta circa 400 etichette, per lo più italiane.
    Via Corradi, 89 - Tel: 00390184573262
  • American Bar Decò

    Oasi caraibica nel cuore di Sanremo. Di giorno la sua piscina con acqua di mare offre corsi di vario tipo, tutti in acqua e pranzi a bordo vasca. Dal tramonto in avanti si dà il via a serate movimentate da aperitivi a buffet e dj set che richiamano molti, moltissimi amanti della notte!
    Lungomare Italo Calvino, 74
    Sito web
  • Vip Esclusive

    Elegante e raffinato già nel nome, è una disco riservata a chi cerca e pretende il meglio da una notte in riva al mare. La cornice ideale per eventi di pregio e di prestigio.
    Via Roma, 144 - Tel: 00390184507960
    Sito web
  • Discoteca Silk

    È la discoteca all'aperto del Morgana, uno degli stabilimenti storici più centrali della riviera sanremese.
    Corso Trento e Trieste, 12 - Tel: 00393939930072
    Sito web
  • Tatanka Club

    Da circa 20 anni il è il punto di riferimento delle notti sulla Riviera di ponente. Servito e riverito, qui l’ospite può e deve sentire di essere a casa propria, muovendosi libero e disinvolto nella festa più esclusiva di una notte a Sanremo!
    Via Lungomare, 100, Arma di Taggia - Tel: 00390184460234
    Sito web
  • Il Casinò

    La sua fama risuona in tutto il pianeta, anche grazie alle puntate azzardate di Re Faruk d'Egitto e del celeberrimo Vittorio De Sica. Dal 2004, il Casinò ospita l' European Poker Tour, torneo di poker sportivo a cui partecipano i migliori giocatori provenienti da tutto il mondo.
    Corso degli Inglesi, 18 - Tel: 003901845951
    Sito web
  • Festival della Canzone Italiana

    Dal 1951, è un appuntamento fisso per tutta la città e per tutta Italia. Una kermesse canora che ogni anno porta a Sanremo artisti nazionali e internazionali, impegnati in una gara canore che ha segnato la storia della musica e del costume del Bel Paese.
    Sito web

Shopping

A Sanremo lo shopping dura quanto il corso principale o una via laterale e può estendersi quanto un mercato, immenso come quello dei fiori. Gli acquisti in questa città, riconosciuta come vetrina d’eccezione sul Made in Italy, spaziano dal capo di alta moda al pezzo di artigianato, passando per il prodotto tipico. E da questa città è difficile andarsene senza portare con sé almeno un ricordo floreale … 

  • Corso Matteotti, le griffe

    Una passerella dove sfilano solo boutique di lusso e extra-lusso: questo è Corso Matteotti, in tutto simile alla milanese via Montenapoleone e a via Condotti a Roma. In questa, che è anche la via dello struscio e che tutti chiamano “La Vasca”, trova spazio e soddisfazione lo shopping internazionale e il più facoltoso.
  • Via Palazzo e Via Corradi, tra artigianato e specialità

    L’atmosfera è quella dei carrugi genovesi e liguri. I prodotti esposti in vetrina sono quelli dell’artigianato e dell’enogastronomia della Riviera di Ponente.
  • Mercato bisettimanale

    La mattina del martedì e del sabato, Piazza Eroi Sanremesi, vicinissima alla Cattedrale di San Siro, si colora di bancarelle e si anima della voce roboante dei mercatari che invitano la folla dei passanti a concludere buoni affari, comprando le loro merci variopinte.
  • Mercato dei fiori

    Con la sua superficie di 120 mila metri quadrati, è il più importante centro di commercializzazione del bacino mediterraneo. Qui si vendono fiori e fronde recisi tipici dell’area del Mar mediterraneo.
    Via Quinto Mansuino, 12 - Tel 0039018451711
    Sito Web

Destinazioni Mice