Milano

Cerca su Italianvenue tutte le location eventi e centri congressi a Milano

A Milano è possibile trovare tutte le migliori strutture per incentivare e migliorare il vostro team. Molte sono le attività di team building disponibili in questa splendida città.

Consulta le nostre proposte di "Team building Experience", ti proponiamo 3 attività progettate dalla redazione di Italianvenue: "Food experience", "Design Experience", "Inseguendo Leonardo".

Vista da fuori, Milano è la città delle guglie, dell’alta moda, del design di ultima generazione, della finanza, delle fiere, dell’expo, degli happy hour, della gente che corre e dei business men cravatta al vento e smartphone alla mano.

Vista da dentro, da più vicino, Milano è una città dai mille volti e dalle infinite risorse, spesso nascoste.
La Milano più autentica si trova nelle chicche storico-artistiche più defilate, nei laboratori di contemporaneità, nei grandi parchi, lungo i navigli degli artisti e del jazz, nei ristoranti tipici e nelle antiche osterie...

Milano è una città da scoprire, che sa stupire e rapire. Una destinazione per meeting e congressi da non mancare.

Cerca su Italianvenue tutte le location eventi e centri congressi a Milano

Info Utili

Collegamenti e mezzi pubblici

Tre gli aeroporti per raggiungere Mlano:

Tre i collegamenti Milano-Aeroporti:

  • Shuttle bus: dalla Stazione Centrale, ogni 20 minuti, uno per ogni aeroporto
  • Malpensa Express: dalla Stazione Nord Cadorna, direttissimo per Malpensa
  • 73 e X73: da San Babila (Corso Europa), un autobus di linea diretto a Linate

Tre le stazioni principali:

  • Centrale
  • Garibaldi
  • Cadorna

Tre linee metropolitane:

  • MM1 Rossa: da Sesto FS a Rho Fiera/Bisceglie
  • MM2 Verde: da Gessate/Cologno ad Abbiategrasso
  • MM3 Gialla: da San Donato a Comasina

Un passante ferroviario: cinque linee suburbane da Certosa-Bovisa a Rogoredo

Una rete capillare di mezzi pubblici di superficie:

  • Tram storici
  • Filobus
  • Autobus
  • Radiobus, prenotabile solo come servizio notturno
  • Taxi

Un servizio di car sharing:
GuidaMi e/o carsharingitalia.org.

Un servizio di bike sharing:
bikemi.com

Acquisto biglietti metro, passanti e mezzi pubblici:

  • distributori automatici in ogni stazione metropolitana
  • edicole e bar tabacchi convenzionati

Radiotaxi:

  • 0039024040
  • 0039026767
  • 0039028585
LOCATION EVENTI E CENTRI CONGRESSI
Dimora
Storica
Struttura Servizio
LUXURY WEDDING VENUES
DESIDERI UN MATRIMONIO DA FAVOLA?

Luxury hotels,Ville, Castelli e Palazzi per un matrimonio Italian Style

SCOPRI LE MIGLIORI
LOCATION ITALIANE

  • Inseguendo Leonardo

    Milano ospita alcuni tra i più grandi capolavori del genio di Leonardo da Vinci, tutti da scoprire con una caccia al tesoro, durante un’attività di team building o un viaggio incentive. A bordo di biciclette le squadre a caccia di indizi visitano location che custodiscono i suoi tesori, dalla chiesa di Santa Maria delle Grazie, dove ammirare L’Ultima Cena, al Museo della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci che ospita i modelli di macchine inventate da Leonardo. E poi, tappa ai Navigli, i canali che attraversano la città da lui progettati. E di sera la premiazione della squadra vincente non può che svolgersi con una cena di gala in una sala del Castello Sforzesco, realizzato sempre con il contributo di Leonardo. Il menù? A base di piatti d’epoca rinascimentale dove domina la selvaggina.
  • Design a la carte

    Siete nella capitale italiana del design, nella città dove ogni anno va in scena un appuntamento di rilevanza mondiale come il Salone del Mobile con infiniti eventi trendy nei quartieri più alla moda e, allora, perché non mettere alla prova il designer che si nasconde in ciascuno di noi? Come idea di team building, invitate le squadre per un cocktail alla libreria e spazio espositivo Design Library dove consegnerete un oggetto di uso comune che ogni squadra dovrà, dopo aver preso spunto da libri e installazioni, reinventare con i materiali che verranno consegnati, colla compresa. Pranzo con premiazione del migliore, scelto da una giuria composta da architetti e designer italiani, con un “Compasso d’oro”, il tutto alla Triennale di Milano dove visitare in esclusiva una delle mostre in cartellone dedicate al design.
  • Cucina in giallo

    Il risotto con lo zafferano, dal caratteristico giallo solare e dal gusto inconfondibile, è il piatto più amato e apprezzato dagli abitanti di Milano (e non solo!) tanto che in tutto il mondo è conosciuto proprio come “risotto alla milanese”. Per imparare a cucinarlo alla perfezione e cucinarlo una volta a casa ai propri ospiti la ricetta è un team building tra i fornelli. I partecipanti sono divisi in due gruppi e, dopo una gita fuori porta per acquistare il riso in un antico mulino per apprenderne anche la lavorazione, si cimentano, sotto la guida di uno chef, nella preparazione del piatto che viene servito e sottoposto al giudizio insindacabile dei partecipanti e dello chef.

Arte e Cultura

Il modo migliore per scoprire il volto autentico di Milano è girarla a piedi.
Dal centro storico ai quartieri più tipici di Brera, l'Isola, i Navigli, dai grandi parchi del centro alle chiesette nascoste fino all'imponenza del Pirellone, della Stazione Centrale e del Cimitero Monumentale.

  • Duomo

    Emblema della città, con il suo slancio gotico e le guglie inconfondibili, visitare il Duomo è un'esperienza mistica dall'interno della cattedrale fino alla vista mozzafiato che regala a chi sceglie di salire e godersi la città da un altro punto di vista.
    Sito web
  • Sant'Ambrogio

    Fulgido esempio del romanico lombardo, questa basilica porta il nome del Santo Patrono di Milano. Oggi è una meta turistica di pregio nel cuore storico della città.
    Sito web
  • Santa Maria delle Grazie

    Tappa necessaria nella visita alla città, questa basilica-santuario acquista ancor più valore grazie alla sacrestia del Bramante e alla vicinanza con il Cenacolo Vinciano
    Sito web
  • Castello Sforzesco e Arco della Pace

    Testimonianza della signoria viscontea a Milano, il Castello è uno dei tanti fiori all'occhiello del centro storico meneghino. Dal Castello si entra nel grande e bellissimo parco Sempione, dentro il quale sorge la Torre Branca e che conduce al maestoso Arco della Pace di napoleonica memoria.
    Sito web
  • Colonne di San Lorenzo

    Tracce della presenza romana e suggestiva porta d'accesso al quartiere dei due Navigli, uno dei più caratteristici della città. Quartiere di artisti e musicisti, dove si concentra la vita notturna.
  • Rotonda della Besana

    Da chiesa del ‘700 a moderno spazio espositivo e polo culturale, che prende il nome da via Enrico Besana su cui affaccia l'ingresso di questa particolarissima struttura architettonica.
  • Villa Reale

    Monumento al neoclassicismo comunale, questa villa risalta nella cornice verde e rigogliosa di uno dei parchi più antichi e poetici di Milano: i Giardini Pubblici di Porta Venezia.
  • Torre Velasca

    Grattacielo costruito negli anni 60, questa Torre è diventa presto icona architettonica di Milano e dal 2011 è sottoposta a vincolo culturale.
  • Torre Branca

    Alta 108,60 metri, è il punto panoramico più alto da cui ammirare la città, da un contesto unico e spettacolare: il Parco Sempione.
  • Palazzo Reale

    A destra del Duomo, questo Palazzo, in origine sede del governo della città, è oggi un centro culturale, sede di mostre ed esposizioni di altissimo interesse culturale e artistico.
    Piazza Duomo, 12 - Tel: 003902875672
    Sito web
  • Cenacolo Vinciano

    Adiacente alla chiesa di Santa Maria delle Grazie, il cenacolo è una visita quasi obbligata per gli appassionati d'arte. Meglio prenotare con largo anticipo...
    P.zza Santa Maria delle Grazie, 2 - Tel: 00390292800360
    Sito web
  • Pinacoteca di Brera

    Sorta a fianco dell'Accademia delle Belle Arti, la Pinacoteca offre collezioni di tale pregio artistico da essere considerato un museo di levatura internazionale.
    Via Brera, 28 - Tel: 00390272263264
    Sito web
  • Cimitero Monumentale

    Quante città vantano di avere un cimitero che si è conquistato la fama di museo? Il cimitero monumentale di Milano si pregia di essere un museo a cielo aperto. Visitare per credere!
    Sito web
  • Museo Civico di Storia Naturale

    Proprio all'ingresso degli storici Giardini Pubblici di Porta Venezia, il Museo ospita sia esposizioni permanenti che mostre e manifestazioni a tema di breve periodo.
    C.so Venezia, 55 - 20121 Milano - Tel: 00390288463337
    Sito web
  • Museo nazionale della scienza e della tecnologia

    Un Museo vivo e sempre molto attivo che, oltre alle esposizioni stabili, offre una scelta ampissima di iniziative rivolte soprattutto ai più giovani.
    Via San Vittore 21 - Tel: 003902485551
    Sito web
  • Triennale di Milano

    Mostre, eventi, laboratori e ricerca: tutto all’insegna dell’arte futura e del design più evoluto.
    Viale Alemagna, 6 - Tel: 003902724341
    Sito web
  • Museo del Novecento

    A fianco al Duomo, è stato inaugurato solo lo scorso anno ed è già un successo. Forte di un ricco patrimonio storico e d’arte sul ‘900, molto nutrita è anche l’agenda di mostre personali dedicate ad artisti di oggi.
    Piazza Duomo 12 - Tel: 00390288444061
    Sito web
  • PAC - Padiglione d'Arte Contemporanea

    Non un Museo, ma un luogo di ricerca, dove ogni mostra temporanea è scelta e organizzata con un approccio sperimentale, ma sempre con l’intento di approfondire la conoscenza dell’arte del XX secolo.
    Via Palestro, 14 - Tel: 00390288446359
  • Casa del Manzoni

    Museo dedicato al più grande scrittore di Milano, gestito dal Centro Studi Manzoniani. Meta imperdibile per chi ha letto e amato la sua opera più nota: I Promessi Sposi.
    Via Morone 1 - Tel: 00390286460403
    Sito web
  • Alla Scala

    Via Filodrammatici 2 - Tel: 00390288791
    Sito web
  • Arcimboldi

    Viale dell'Innovazione 20 - Tel: 003902641142200
    Sito web
  • Carcano

    Corso di Porta Romana, 63 - Tel: 00390255181377
    Sito web
  • Dal Verme

    Via San Giovanni sul Muro, 2 - Tel: 00390287905
    Sito web
  • Franco Parenti

    Via Pier Lombardo 14 - Tel: 00390259995206
    Sito web
  • Manzoni

    Via Manzoni 42 - Tel: 0039027636901
    Sito web
  • Nuovo

    piazza San Babila - Tel: 003902794026
    Sito web
  • Piccolo

    Via Rivoli 6
    Sito web
  • Smeraldo

    Piazza XXV Aprile 10 - Tel: 00390229006767
    Sito web

Enogastronomia

Risotto giallo e ossobuco, cassoeula, cotoletta e panettone sono le specialità della tradizione culinaria meneghina.
Ma Milano, sempre vicina al futuro, ama innovare anche ai fornelli e nei riti sociali. Famoso l’appuntamento con l’‘happy hour’ dopo il lavoro e prima di cena che vede bar e caffè affollati per un aperitivo ricco e prolungato.

  • Caffé Camparino

    Aperto al pubblico dal lontano 1915. È stato il primo bar a offrire il Campari col selz. Al Camparino si deve l’inizio della tradizione dell’aperitivo milanese, oggi tanto in voga.
    Galleria Vittorio Emanuele angolo Piazza Duomo - Tel: 00390276005599
    Sito web
  • Caffé Cova

    Radici antichissime, risalenti addirittura al 1817. Nato a fianco della Scala diventa presto luogo di conversazioni a suon di musica e, qui, nel 1848 si radunavano anche i patrioti risorgimentali. Dopo la Grande Guerra, Cova si trasferisce in via Montenapoleone dov’è ancora. Celeberrimo il suo panettone.
    Via Montenapoleone 8 - Tel: 00390276005599
    Sito web
  • Caffé Pasticceria Cucchi

    Nasce nel 1936 come caffè concerto. Nel ’43 viene raso al suolo da un bombardamento alleato e due anni dopo risorge. Nel 1954 diventa ciò che è ancora oggi: un caffè antico dal cuore artigiano ancora capace di regalare grandi soddisfazioni ai palati più golosi e raffinati.
    Corso Genova 1 - Tel: 00390289409793
    Sito web
  • Bar Jamaica

    Ha compiuto 100 anni nel 2011, questo piccolo bar di Brera che da sempre è luogo di incontro abituale di pittori, architetti e intellettuali, ma anche di passanti comuni e dei tanti allievi della vicina Accademia di Belle Arti.
    Via Brera 31 - Tel: 003902876723
    Sito web
  • Bar Magenta

    Aperto nel 1907, il Magenta è un’icona del ritrovo per i milanesi, specie per i giovani studenti dei licei e dell’Università del quartiere. Il suo caratteristico bancone circolare ha accompagnato e accompagna lo svago di intere generazioni!
    Via Carducci 13 - Tel: 0039028053808
    Sito web
  • Sant'Ambroeus

    Centro della dolcezza meneghina consacrata al patròn della città, questo storico caffè esiste dal 1936. Nato come caffè pasticceria oggi è anche ristorante e bar per aperitivi e spuntini di qualità eccelsa.
    Corso Matteotti, 7 - Tel: 00390278000540
    Sito web
  • Terrazza Martini

    Costruita negli anni ’50, rinnovata negli anni ’90 e di nuovo rivisitata nel 2007 da uno studio di Anversa, questa Terrazza è un luogo cult per gli happy hour milanesi, ma anche sede di eventi culturali e business meeting. La vista, da quassù, è impagabile e vale almeno una bevuta!
    Piazza Diaz 7 - Tel: 0039028690905
  • Eataly

    La miglior espressione della cultura enogastronomica italiana, proposta in modo assolutamente inedito. Negozi bistrot, dove si può comprare e assaggiare secondo la filosofia sostenuta e diffusa dai fondatori di Slow Food. Prodotti tipici, eccellenze locali in fatto di cibo e vino, sono gli elementi su cui nasce l’offerta Eataly, volta a promuovere in Italia e nel mondo la consapevolezza di ciò che si mangia e a nutrirsi in modo sano e corretto. Eataly è una realtà in continua espanzione. Diversi, infatti, i negozi aperti o prossimi all’apertura in molte città di Italia, in Giappone e negli USA. Un nuovo successo del Made in Italy, a tavola. www.eataly.it
    Piazza 5 Giornate, 1/A, Milano - Tel: 00390292870066
    Sito web
  • Antico Ristorante Boeucc

    Qui si cucina dal 1696. Più antico di così! Covo di patrioti durante i moti del 1848, ai suoi tavoli hanno mangiato personaggi illustri quali Carlo Porta, Giuseppe Verdi e Gaetano Donizetti. Oggi è meta prediletta di scrittori, artisti, stilisti, imprenditori e uomini di Stato.
    Piazza Belgioioso 2 - Tel: 00390276020224
    Sito web
  • Trattoria Bagutta

    Ha quasi 85 anni, ma si mantiene giovane e ben frequentata. Qui, nel 1927, è nato il primo premio letterario Italiano che di Bagutta porta ancora il nome. Piccola trattoria casalinga dove si gusta un ottimo ossobuco con risotto, oggi vengono a mangiarci le élite intellettuali e professionali della città ma anche molti business tourist.
    Via Bagutta 14 - Tel: 00390276002767
    Sito web
  • Ristorante Savini

    Anno di nascita: 1884. Qui, a inizio ‘900, si danno appuntamento i letterati Scapigliati guidati da Emilio Praga e il Savini diventa da subito caffè letterario. Ai suoi tavoli si sono seduti la Duse, d’Annunzio, Toscanini, Verdi e il futurista Marinetti. Dal 2008 il Savini ha un volto nuovo, anzi tre: è ristorante, caffè e food boutique. Poliedrico e multi-tasking, proprio come i tempi richiedono.
    Via Foscolo 5 - Tel: 00390272003433
    Sito web
  • Ristorante da Berti

    In origine, nel 1866, si chiamava la “Nuova osteria della Stazione Centrale”, presto ribattezzata “osteria dei ladri” per l’abilità di alcuni frequentatori che si mescolavano agli operai del dopo-lavoro. Oggi “Da Berti” fa parte dell’Associazione Locali storici d’Italia. Da oltre trent’anni in cucina c’è Enrica Colombi con il figlio Gigi e ai suoi tavoli si ritrovano politici e imprenditori italiani e internazionali. Piatto forte: la più classica costoletta alla milanese col manico.
    Via Algarotti 20 - Tel: 0039026694627
    Sito web
  • Trattoria della Pesa

    Uno dei ristoranti più antichi di Milano, le sue sale sono intrise di storia e dal 1880 la sua cucina porta a riscoprire i gusti della cucina milanese più genuina. Da provare assolutamente sono l’ossobuco con il risotto, il risotto al salto, la cassoeula con polente e uno zabaione squisito.
    Viale Pasubio, 10 - Tel: 0039026555741
    Sito web
  • Ristorante La Pobbia 1850

    All’inizio era un’osteria con alloggio, dal 1906 diventò una sosta golosa a ridosso della tramvia a vapore Milano-Gallarate. Oggi, gestito dalla terza generazione della famiglia Anzaghi, è un ristorante raffinato. Nel suo menù spicca “i specialità de la tradizion milanesa”: una selezione dei piatti più tipici della cucina cittadina.
    Via Gallarate 92 - Tel: 00390238006641
    Sito web

Nightlife & Attrazioni

"A Milano di notte c’è il mare", scriveva Pinketts nel 1994 e a ragione. La notte a Milano apre le porte dei locali e si popola di un’umanità varia e camaleontica. Regina vera delle notti in città è la musica: dalle discoteche storiche ai luoghi che celebrano il live concert, con l’intento di far brillare, anche nel buio, un talento.

  • Blue Note

    Lo storico jazz club newyorkese ha trovato un suo spazio anche a Milano per offrire a tutti gli amanti di questo genere l’ascolto dal vivo dei migliori talenti del jazz contemporaneo. Il contatto con i musicisti è intenso e l’esperienza d’ascolto di rara qualità.,
    Via Borsieri 37 - Tel: 00390269016888
    Sito web
  • Le scimmie

    Un palco storico quello di questo locale che affaccia sul Naviglio e che oggi compie 30 anni. 30 anni di musica, cabaret e spettacolo che ha visto passare di qui nomi di tutto rispetto, fra cui Antonio Albanese, Jean Jacques Avenel, Steve Baker, Bluvertigo, Carmen Consoli, Cristiano De Andrè, Elio e le Storie Tese, Eugenio Finardi e tantissimi altri.
    Via Ascanio Sforza 49 - Tel: 00390289402874
    Sito web
  • La Salumeria della Musica

    Da una fabbrica di catene d’oro nasce questo locale, decisamente fuori dal comune, in cui il piacere di ascoltare musica d’autore selezionata si sposa perfettamente con la possibilità di degustare taglieri di salumi altrettanto selezionati e di qualità.
    Via A.Pasinetti 4 - Tel: 00390256807350
    Sito web
  • Bobino Club

    Elegante lounge bar affacciato sulla Darsena di Porta Genova. Atmosfera newyorkese all’interno e vista panoramica dalle grandi vetrate della veranda che, d’estate, si apre e diventa un suggestivo dehor, direttamente affacciato sul Naviglio.
    Imbarcadero Darsena - Piazza Cantore - Tel: 00390236559070
    Sito web
  • Roialto

    Locale da non mancare per gli amanti di happy hour e live music. Spazi ampissimi, capaci di accogliere fino a 800 ospiti e soddisfarli con un servizio impeccabile! In primavera e d’estate, per chi non si accontenta apre anche il mitico TERRAZZO ROIALTO!
    Via Piero della Francesca, 55 - Tel: 00390234930819
    Sito web
  • Alcatraz

    Discoteca eclettica dove serate di pura dance, concerti, spettacoli ed eventi anche di moda convivono in perfetta armonia.
    Via Valtellina 21/27 - Tel: 00390269016352
    Sito web
  • Gattopardo

    Da una chiesa sconsacrata negli anni ’70, nel 2001 sorge questa disco-bar, utilizzata anche per special event aziendali o privati di sicuro successo. Una location unica per serate indimenticabili.
    Via Piero della Francesca 47 - Tel: 00390234537699
    Sito web
  • Hollywood

    Non una discoteque ma una ritmoteque, come recita il logo, l’Hollywood è locale molto noto, non solo in città, dove si incontrano i protagonisti dell’alta moda e si organizzano eventi da jet set.
    Corso Como 15 - Tel: 0039026598996
    Sito web
  • Old Fashion

    Questo locale affonda le sue radici negli anni ’50, quando si chiamava “El Trianon” ed era il punto di riferimento del Rock ‘n Roll per i milanesi. Qui, nei Sixties, si esibiscono Patty Pravo e Lucio Dalla e si suonano Beatles e Rolling Stones. Solo nel 1970 prende il nome attuale. Di recente il Comune l’ha inserito nell’albo dei negozi di rilevanza storica ed è il solo nel suo genere a godere di questa onorificenza.
    Viale Alemagna 6 - Tel: 0039028056231
    Sito web
  • Shocking Club

    Situato a fianco al Teatro Smeraldo, lo Shocking è una discoteca storica di Milano. Ristrutturata di recente, si sviluppa su tre livelli con un ampio spazio disco al primo, mentre gli altri due ospitano privé molto ricercati. Meta preferita da chi ama dj set esclusivi e impazzisce per l’Hip Hop che qui si balla una volta alla settimana.
    Bastioni di Porta Nuova 12 - Tel: 00390289078079
    Sito web
  • Plastic

    Club nato a dicembre del 1980 come luogo di ritrovo di dark e new romantic, la sua fama supera in fretta i confini nazionali. Spazio anticonformista dove si suona e si balla musica in controtendenza apprezzata solo da un pubblico d’élite.
    Viale Umbria 120
    Sito web
  • Magazzini generali

    Inaugurati nel 1995 in una struttura dei primi del secolo scorso: un deposito degli anni ’30 che era parte di un insieme di magazzini collegati alle FS. 1000 mq dedicati alle tendenze musicali, sociali e modaiole internazionali.
    Via Pietrasanta, 16 - Tel: 0039025393948
    Sito web

Shopping

Nelle frenetica città della moda, lo shopping è un must. Dalle vie dell’alta moda ai magazzini storici come la Rinascente e lungo tutto Corso Vittorio Emanuele. 
Il quartiere Isola, Brera e i Navigli propongono griffe alternative di stilisti emergenti e piccoli negozi vintage.
In via Torino e Corso Buenos Aires si concentra lo shopping più giovane e commerciale.
Per chi è in cerca di oggetti di design, le zone da non mancare sono l’area da via Manzoni a via Turati, Tortona e Ventura Lambrate.

  • Il Quadrilatero della Moda

    Tra via Manzoni, via Montenapoleone, via della Spiga, Corso Venezia si snoda il famoso quartiere dell’alta moda dove si concentrano le vetrine degli stilisti italiani più prestigiosi. La zona ideale per acquisti di lusso, all’insegna del miglior Made in Italy.
  • Corso Vittorio Emanuele e Via Torino

    Da San Babila parte il Corso che porta in Duomo e che è una carrellata unica di vetrine. Tra queste brillano per storia quelle della Rinascente (www.rinascente.it), il magazzino più antico di Milano. Dal Duomo si può poi andare in via Torino, dove si trovano tantissimi negozi di scarpe e abbigliamento sportivo. Una delle mete migliore per acquisti young style.
  • Corso Buenos Aires

    Via 100% shopping amatissima dai più giovani anche per la presenza di grandi store internazionali dove tendenza fa rima con convenienza.
  • I quartieri dell’arte, del vintage e degli stilisti emergenti

    Brera, i navigli e l’Isola sono le tre zone di Milano dove fare acquisti in controtendenza. Qui pullulano infatti le botteghe d’arte, le piccole boutique che in vetrina propongono capi e accessori di giovani stilisti emergenti o, al contrario, abbigliamento vintage e oggetti di modernariato. Mete imperdibili per gli amanti dell’insolito.
  • E il design?

    Chi è in cerca di oggetti cult del design Made in Italy deve prepararsi a setacciare la città. Il design griffato si può trovare in alcune vie del centro, prime fra tutte via Manzoni (Driade), via Turati (Kartell) e via Durini (Cassina). Ma anche la zona di via Tortona è nota ai cultori del genere (Emporio 31), così come quella di Lambrate Ventura, meta trendy anche durante il Salone del Mobile.

Destinazioni Mice