Torino

Cerca su italianvenue tutte le location eventi e centri congressi a Torino

A Torino storia e progresso convivono in equilibrio da sempre.

Una città che si è evoluta nel tempo ed oggi rappresenta una destinazione ideale per l’organizzazione di meeting, congressi, incentive, sfarzosi gala e ricevimenti

Consulta le nostre proposte di "Team building Experience", ti proponiamo 3 attività progettate dalla redazione di Italianvenue: "Food experience", "Ciak si gira!", "Esoterismo e delitto".

Palazzi, castelli, monumenti e musei testimoni di un passato nobile e glorioso si accompagnano ad architetture che tendono al futuro come la Mole Antonelliana, simbolo eccelso di questa città.

L’immagine strettamente industriale è stata sostituita da quella di promotrice della cultura, una città a misura d’uomo in grado di offrire tutto ciò di cui si ha bisogno.

Le Alpi abbracciano e circondano Torino donando un’atmosfera  quasi fiabesca e un evento di successo ha bisogno di queste caratteristiche. Inoltre, bagnata dalla Dora Riparia e attraversata dal Po, Torino sprigiona un fascino difficile da trovare altrove.

Torino, una città orgogliosa di se stessa, che accoglie con eleganza e comunica passione.

Cerca su italianvenue tutte le location eventi e centri congressi a Torino

Info Utili

Collegamenti e mezzi pubblici

Due aeroporti:

Tre collegamenti Torino-Aeroporti:

  • Treno GTT: a prezzi molto convenienti, collega il centro di Torino (Stazione Dora GTT) all’aeroporto Torino-Caselle
  • Bus SADEM: collega le stazioni di Porta Nuova e Porta Susa all’aeroporto di Torino-Caselle 
  • Navetta del Consorzio Trasporti Lombardi: collega la stazione di Torino Lingotto all’aeroporto di Cuneo Levaldigi 

Tre stazioni principali:

  • Torino Porta Nuova
  • Torino Porta Susa
  • Torino Lingotto

La città dispone di un’unica linea metropolitana, da Fermi a Lingotto. È la prima metropolitana automatica d’Italia, senza conducente. 

Rete capillare di mezzi pubblici di superficie:

  • 8 linee tranviarie
  • oltre 80 linee su ruote
  • taxi

A Torino è disponibile anche un servizio di car sharing.

Di notte, oltre ai taxi, è attivo, ogni ora, il servizio GTT Night Buster che ferma vicino ai principali locali notturni.

  • Prima partenza dai capolinea periferici h. 0.30, ultima alle h. 4.30.
  • Prima partenza da piazza Vittorio Veneto h. 1.00, ultima alle h. 5.00.

Acquisto biglietti

I biglietti per i mezzi pubblici si possono acquistare in ogni stazione della metropolitana, ma anche nelle edicole e nei bar tabacchi convenzionati.

Per trovare un taxi:

  • Centrale Radio Taxi 00390115730
  • Centrale Pronto Taxi 0039 0115737
LOCATION EVENTI E CENTRI CONGRESSI
Dimora
Storica
Struttura Servizio
LUXURY WEDDING VENUES
DESIDERI UN MATRIMONIO DA FAVOLA?

Luxury hotels,Ville, Castelli e Palazzi per un matrimonio Italian Style

SCOPRI LE MIGLIORI
LOCATION ITALIANE

  • Nel tempio del food

    Nel capoluogo piemontese una visita a quella che è ormai considerata una Mecca del cibo italiano è d'obbligo: Eataly Torino. La prima tappa è il museo Carpano (ospitato da Eataly) dove conoscere i momenti salienti della storia e della produzione del famoso vermuth. La seconda e più impegnativa tappa vede i partecipanti negli spazi riservati alla didattica per un team building dedicato alle specialità torinesi. I gruppi si cimentano dapprima nella creazione del perfetto bicerin (bevanda a base di caffè e cioccolato) per poi dedicarsi a qualcosa di più impegnativo: impasto e cottura dei grissini e preparazione della bagna caoda (piatto piemontese a base di salsa realizzata con acciughe, aglio e olio) accompagnata da verdure di stagione cotte e crude. Premio per chi vince? Un gigantesco gianduiotto (il tipico cioccolatino piemontese) dal peso di un chilogrammo.
  • Ciak, si gira!

    In mattinata visita al Museo Nazionale del Cinema che, ospitato all’interno della Mole Antonelliana, è tra i più importanti e coinvolgenti del mondo per la ricchezza dei cimeli e la ricchezza di attività interattive e coinvolgenti. Dopo un gustoso light lunch, spazio alla creatività con un team building dedicato alla settima arte in cui i partecipanti devono ideare e realizzare un vero e proprio film. Suddivisi in squadre, si sfidano in riproduzioni cinematografiche di uno spot famoso o di una scena di cult movie, il tutto nella veste non solo di attori e registi ma anche di truccatori e costumisti. I “team building movie” vengono poi montati professionalmente per lasciare a tutti il ricordo di un giorno vissuto da star.
  • Tra esoterismo e delitti

    La posizione esatta sul 45° parallelo fa di Torino una città "di frontiera": i seguaci dell'esoterismo, infatti, ritengono che sia l'unica ad appartenere sia al triangolo della magia bianca sia a quello della magia nera. Il tour pomeridiano tra i luoghi dei due diversi mondi comprende la visita a Piazza Castello e la fontana dei Tritoni, cuore bianco della città, Piazza Solferino e la fontana Angelica, la porta dell'Infinito, e Piazza Statuto, cuore nero del capoluogo da molti indicato addirittura come nascondiglio della porta dell'Inferno. La cena a tema della serata approfondisce le soste torinesi di personaggi come Nostradamus e Cagliostro, quando, all'improvviso, si spengono le luci e, alla loro riaccensione, un ospite/attoreè stato pugnalato. Il delitto è servito. Chi sarà il colpevole? Ogni tavolo di commensali diventa una squadra che, valutando gli indizi, deve risolvere il giallo.

Arte e Cultura

Come tutte le grandi città italiane, anche Torino ha molto da offrire da un punto di vista artistico, storico e culturale. La Mole Antonelliana è il simbolo di questa città, che ospita uno dei Musei egizi più importanti al mondo. Ma la scena torinese è animata e abbellita da palazzi, castelli e ville testimoni di un passato che, ogni giorno, dà senso e forma all’epoca attuale.

  • Cattedrale di San Giovanni Battista

    Vicino a Piazza Castello e alle Porte Palatine, il Duomo di Torino, opera d’epoca rinascimentale, è conosciuto soprattutto per la Sacra Sindone, custodita in una teca d’argento nella cappella dedicata.
    Piazza San Giovanni - Tel: 0039 0114361540
    Sito web
  • Basilica di Superga

    Progettata dell’architetto Filippo Juvarra, questa basilica è dedicata alla natività di Maria e sede delle tombe della famiglia reale dei Savoia. La cupola, i due campanili e le colonne rendono quest’architettura sacra davvero imponente.
    Strada della Basilica di Superga 73 - Tel: 00390118980083
    Sito web
  • Mole Antonelliana

    Emblema della città, porta il nome del suo ideatore, Alessandro Antonelli. In origine avrebbe dovuto essere una sinagoga. Acquisita dal Comune verso fine ‘800, diventa Monumento al Re e prima sede del Museo del Risorgimento. Agli anni ’60 risale la costruzione del grande ascensore panoramico, dalla cui sommità, 167, 5 metri, si gode di una bellissima vista su Torino.
    Via Montebello, 20 - Tel: 00390118138560/561
    Sito web
  • Castello del Valentino

    Situato all’interno dell’omonimo parco, sulle sponde del Po, oggi è sede della Facoltà di Architettura. Da ammirare gli splendidi stucchi e gli affreschi seicenteschi. Anche l’orto botanico vale una visita, soprattutto per le specie rare che ospita.
    Viale Mattioli, 29 - Tel: 00390115646216
    Sito web
  • Palazzo Madama

    Proprio al centro di Piazza Castello, è palazzo di origine remota. All’inizio semplice porta romana, trasformata, nel Medioevo, in un fortilizio, nel Quattrocento diventa il castello residenza dei principi d’Acaia. Ai primi del ‘700 si data la facciata con la maestosa scalinata barocca.
    Piazza Castello - Tel: 00390114433501
    Sito web
  • Palazzo Reale

    Fino al 1865 Palazzo del Vescovo e residenza dei Savoia. La visita alla reggia è un viaggio alla scoperta del fascino della vita di corte, attraverso l’accesso ai differenti ambienti, dalle cantine alle cucine, fino ai piani nobili.
    Piazzetta Reale, 1 - Tel: 00390114361455
    Sito web
  • Palazzo Cavour

    Uno dei palazzi barocchi più interessanti di Torino, dove il Conte Camillo trascorse gran parte della vita. Oggi è sede di iniziative culturali ed esposizioni promosse dalla Regione.
    Via Cavour, 8 - Tel: 0039011530690
    Sito web
  • Museo Egizio

    Un museo di fama internazionale con una fra le collezioni più importanti: sfingi, sarcofagi e un patrimonio di statue e oggetti dal valore inestimabile. Una vista sull’arte e l’espressività degli antichi egizi che lascia senza fiato.
    Via Accademia delle Scienze, 6 - Tel: 00390115617776
    Sito web
  • Museo della Sindone

    Tappa fondamentale per chi arriva a Torino è la visita alla Sacra Sindone. Un percorso ricco di documenti, dipinti e altri reperti che raccontano la storia della Sindone a partire dalla seconda metà del Quattrocento.
    Via San Domenico, 28 - Tel: 00390114365832
    Sito web
  • Museo Nazionale del Risorgimento Italiano

    L’epoca risorgimentale spiegata e mostrata attraverso una serie di cimeli, armi e opere d’arte che risalgono al periodo che inizia con l’unificazione e termina con la prima Grande Guerra. Particolare attenzione meritano anche la facciata barocca, l’atrio e il giardino Palazzo Carignano, sede del museo, disegnati dal Guarini a fine ‘600.
    Piazza Carlo Alberto 8 - Tel: 00390115621147
    Sito web
  • Museo Nazionale del Cinema

    Incastonato nella splendida cornice della Mole Antonelliana, questo museo, aperto al pubblico solo nel 2000, è una gemma di innovazione e interesse culturale di indiscutibile valore. Uno spazio espositivo particolare attrezzato no solo per raccontare la storia del cinema ma anche per proporre contenuti e attività a scopo didattico e divulgativo a tutti gli appassionati di arte filmica.
    Via Montebello, 20 - Tel: 00390118138560/1
    Sito web
  • Galleria Sabauda

    La Galleria Sabauda, con i suoi settecento dipinti di pittori italiani, tra i quali spiccano le opere di Andrea Mantegna e Paolo Veronese,è tra le pinacoteche italiane più importanti.
    Via XX Settembre, 88 - Tel: 00390114992333 (prenotazioni), 00390115641749 (informazioni)
    Sito web
  • Gam - Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea

    Allestita su due piani, uno dedicato all’Ottocento e l’altro al Novecento, esplora le tendenze dell’arte moderna italiana. Particolarmente interessante è la raccolta di video d’artista.
    Via Magenta, 31 - Tel: 00390114429518
    Sito web
  • Pinacoteca Agnelli

    La collezione privata della famiglia che ha fatto la storia industriale di Torino e dell’Italia con la FIAT è un’antologia preziosa, con opere di artisti della levatura di Canova e Modigliani.
    Lingotto: via Nizza, 230 int. 103 - Tel: 00390110062713/0110062008
    Sito web
  • Museo dell’Automobile

    Nella città della FIAT, una tappa imperdibile per gli appassionati di motori.
    Corso Unità d'Italia, 40 - Tel: 0039 011677666
    Sito web
  • Teatro Regio

    Piazza Castello 215 - Tel: 00390118815241/242
    Sito web
  • Teatro Stabile di Torino

    Teatro Carignano, piazza Carignano 6 - Tel: 00390115169411
    Sito web
  • Teatro Monterosa

    Via Brandizzo 65 - Tel: biglietteria: 0039 0112304153/ 00390112304122
    Sito web
  • Alfa Teatro

    Via Casalborgone, 16/I - Tel: 003901119504896/0118193529
    Sito web
  • Teatro Araldo

    Via Chiomonte, 3/A - Tel: 00393490676918
    Sito web
  • Teatro Alfieri

    Piazza Solferino, 4 - Tel: 00390115623800
    Sito web
  • Teatro Erba

    Corso Moncalieri, 241 - Tel: 00390116615447
    Sito web
  • Teatro Gioiello

    C. Colombo 31 - Tel: 0039 0115805768
    Sito web
  • Teatro Nuovo

    Corso Massimo D’Azeglio, 17 - Tel: 00390115176246
    Sito web
  • Teatro Cardinal Massaia

    Via Sospello, 32 - Tel: 0039011257881
    Sito web

Enogastronomia

La bagna cauda, i primi impreziositi con una spolverata di tartufo bianco, le carni pregiate e i gustosi fritti. Ma anche il caffè e le golosità al cioccolato. Questo e tanto di più offrono i Caffè storici, i ristoranti e le trattorie dove sostare significa scoprire i sapori  e le raffinatezze della tradizione torinese.

  • Caffè confetteria Al Bicerin

    1763: nasce il bicerin e il suo Caffè . Ancora oggi, in questo locale dove si respira intatta l’atmosfera delle origini, si può degustare questa speciale bevanda torinese a base di caffè, cioccolato e crema di latte.
    Piazza della Consolata, 5 - Tel: 00390114369325
    Sito web
  • Caffè gelateria Fiorio

    Nel 1780 era il “caffè dei codini e dei Machiavelli”, punto di ritrovo prediletto di aristocratici, intellettuali e diplomatici. Tra i frequentatori più celebri:Cavour, D’Azeglio e Rattazzi. Oggi merita una sosta, soprattutto per i suoi gelati, fra i migliori di Torino.
    Via Po, 8 - Tel: 00390118173225/0118170612
    Sito web
  • Caffè San Carlo

    Caffetteria storica, aperta nel 1822 e ancora oggi impreziosita da marmi, statue e dorature pregiatissimi. Salotto intellettuale di primaria importanza nel Risorgimento, ha subìto gravi danni durante la Seconda Guerra Mondiale. Dal 1979 ha ritrovato tutto il suo fascino.
    Piazza San Carlo, 156 - Tel: 0039011532586/0115617748
    Sito web
  • Caffè Platti

    Anno di nascita 1870, di qui sono passati personalità di fama almeno nazionale come Cesare Pavese, Luigi Einaudi e l’industriale Giovanni Agnelli. Un punto di incontro e di scambio fra passato e progresso che oggi trova conferma nella sua evoluzione da Caffè storico a ristorante.
    Corso Vittorio Emanuele II, 72 - Tel: 00390115069056
    Sito web
  • Caffè confetteria Baratti

    Sta nel centro storico di Torino dal 1875 e si pregia del titolo di Fornitore della Real Casa. Oggi offre ai suoi avventori un servizio composito di bar, pasticceria, gelateria e ristorante.
    Piazza Castello, 29 - Tel: 00390114407138
    Sito web
  • Caffè Torino

    Quest’anno compie 109 anni e ancora oggi vive nel ricordo dei nobili che amavano venire e sostare ai suoi tavolini. Ma il tempo passa e le mode cambiano. Ecco perché oggi, accanto al bar, c’è anche un ristorante di altissima qualità.
    Piazza San Carlo, 204 - Tel: 0039011545118
    Sito web
  • Caffè Mulassano

    I notabili di Corte e gli artisti del Teatro Regio Aperto si davano appuntamento qui, già nel 1907. Un contesto di pregio, valorizzato dai ricchi marmi e i soffitti a cassettoni.
    Piazza Castello, 15 - Tel: 0039011547990
    Sito web
  • Eataly

    La miglior espressione della cultura enogastronomica italiana, proposta in modo assolutamente inedito. Negozi bistrot, dove si può comprare e assaggiare secondo la filosofia sostenuta e diffusa dai fondatori di Slow Food. Prodotti tipici, eccellenze locali in fatto di cibo e vino, sono gli elementi su cui nasce l’offerta Eataly, volta a promuovere in Italia e nel mondo la consapevolezza di ciò che si mangia e a nutrirsi in modo sano e corretto. Eataly è una realtà in continua espanzione. Diversi, infatti, i negozi aperti o prossimi all’apertura in molte città di Italia, in Giappone e negli USA. Un nuovo successo del Made in Italy, a tavola. www.eataly.it
    Via Nizza 230/14, Torino - Tel: 003901119506801
    Sito web
  • Ristorante Del Cambio

    Nato nel 1757 come caffè, ebbe, tra i suoi illustri avventori, ebbe il Conte Benso di Cavour.
    Piazza Carignano, 2 - Tel: 0039011546690/011543760
    Sito web
  • Porto di Savona

    Uno dei ristoranti più antichi di Torino, dal 1863 offre il meglio della cucina piemontese in un ambiente famigliare e accogliente. Il menù spazia dagli agnolotti ai Tajarin, dai bolliti, ai brasati al Gran Fritto alla piemontese fino al carrello dei dolci, tutti fatti in casa come tradizione comanda.
    Piazza Vittorio Veneto, 2 - Tel: 00390118173500
    Sito web
  • Neuv Caval’d Brôns

    Accende i fornelli la prima volta nel 1948 e, da allora, propone una selezione di piatti in cui tradizione e modernità si fondono e danno vita a incontri di gusto prelibati. Il menù à la carte presenta il meglio della cucina di pesce e carne piemontesi e diverse portate per vegetariani e celiachi. Se ti piacciono le cene a tema, prova quelle create in questo locale, che oggi è anche caffè e pasticceria.
    Piazza San Carlo, 155 - Tel: 0039011539030
    Sito web
  • Trattoria Valgranda

    Più di un secolo all’insegna della cucina DOP. I cuochi danno il meglio di sé nel preparare la bagna cauda, i tajarin con i funghi, il brasato al barolo, i fritti e i bolliti misti e le rane in pastella.
    Strada Lanzo, 88 - Tel: 00390112264420
    Sito web
  • Sotto la Mole

    Non entra nella hit dei ristoranti storici, ma vale una citazione sia perché si trova proprio a fianco della Mole sia perché offre una cucina di autentica qualità, con piatti che seguono i cicli delle stagioni e variano a seconda delle primizie del momento. Consigliata la prenotazione.
    Via Montebello, 9 - Tel: 003901119714366
    Sito web

Nightlife & Attrazioni

Fare le ore piccole a Torino è impresa facile e assai piacevole. Questa città, infatti, dedica interi quartieri al divertimento by night: il Quadrilatero Romano, con la sua particolare  atmosfera, Borgo Dora, Porta Palazzo, San Salvario e i favolosi Murazzi lungo il fiume Po. Una scelta ampia per serate da vivere in compagnia e in allegria.

  • I Murazzi

    Dal Ponte Vittorio Emanuele I fino a corso San Maurizio una passerella di locali, tutti accomunati dall’appartenenza ai Murazzi del Po, istituzione della vita notturna torinese. Sotto queste arcate che fiancheggiano il Po, in origine usate come ricovero per le barche, si trovano numerosi club e locali dove trascorrere una serata ascoltando musica live o ballando al ritmo di dj set di tendenza.
    Sito web
  • Quadrilatero Romano

    Un antidoto alla noia, con locali per tutti i gusti e le esigenze. Vinerie, taverne, ristoranti e caffè, per una serata che può cominciare dall’aperitivo e chiudersi con un gelato o un buon bicerin!
    Sito web
  • Hiroshima Mon Amour

    Associazione culturale vivace, fucina di talenti musicali e comici, punto di ritrovo per ascoltare concerti di gruppi emergenti o già affermati e per partecipare ad eventi di alto livello culturale. Dal 1986 Hiroshima Mon Amour regala ai torinesi momenti di svago autentico.
    Via Bossoli, 83 - Tel: 00390113176636
    Sito web
  • Cacao

    Dal 1996, immersa nel verde del Valentino, questa discoteca a cielo aperto accompagna le serate estive dei nottambuli torinesi. Cacao non è solo dance. I suoi impianti audio e luce di ultimissima generazione fanno spesso da sfondo a esibizioni live di artisti anche internazionali. Varia la scelta drink: intorno al Cacao’s Bar ci sono anche il Bar Caraibico, il Cuervo e lo ShotBar.
    Viale Ceppi, 6 (Parco del Valentino) - Tel: 00390116502140
    Sito web
  • Pick Up

    Locale storico della movida a Torino, frequentato da sportivi e personaggi dello spettacolo. Dal 1971 diffonde musica per orecchie raffinate: soulfull, house e chill-out. Imperdibili le scale musicali!
    Via Barge, 8 - Tel: 00390114472204
    Sito web
  • Life (Former Matilda Fashion)

    Nel cuore del Valentino, un altro locale all’insegna della vitalità e del ritmo. Dal 2005 ritrovo di studenti universitari che organizzano qui anche serate a tema e eventi speciali!
    Corso Massimo D’Azeglio, 3/a - Tel: 00390116680408
    Sito web

Shopping

Sotto i portici del centro, lungo via Roma, via Garibaldi, via Maria Vittoria e via Principe Amedeo lo shopping a Torino è un’esperienza ricca di sorprese!
Le griffe d’alta moda si concentrano su via Roma, mentre i più fanno acquisti in via Garibaldi. La zona dei cultori di antiquariato e artigianato sta fra via Maria Vittoria e via Principe Amedeo. Da non mancare, il mercato di Porta Palazzo.

  • Via Roma

    È la via dell’alta moda, costellata dagli showroom dei più famosi stilisti, fra cui Dolce e Gabbana, Armani, Ferragamo e Versace. Qui si trovano anche i negozi di abbigliamento sportivo firmato.
  • Via Garibaldi

    Negozi a volontà per i giovani, con capi trendy a prezzi accessibili. Tra le insegne più particolari, Joe Inferno che vende abiti e accessori in stile gotico.
  • Via Maria Vittoria e via Principe Amedeo

    Qui le botteghe antiquarie accolgono gli appassionati del genere per proporgli rarità, pezzi unici e gioielli d’epoca.
  • Porta Palazzo

    È il mercato più antico d’Europa e si trova in Piazza della Repubblica. Ci si può comprare di tutto: vestiti, scarpe, cibi e articoli per la casa. Ogni sabato, proprio dietro quello di Porta Palazzo, si tiene un caratteristico mercatino dell’usato.

Destinazioni Mice